iPhone 6 e iPhone 6 Plus troppo grandi per essere usati con una mano? Ecco la soluzione pensata da Apple

Ci siamo più volte domandati come potesse un iPhone 6 più grande risultare comodo nell’utilizzo quotidiano quando una delle migliori possibilità dell’iPhone consiste proprio nel fatto di poter essere utilizzato con una sola mano, contrariamente alla concorrenza che si sta spingendo a produrre terminali sempre più grandi.

iphone-6

E’ chiaro che con l’iPhone 6 e soprattutto con l’iPhone 6 Plus, non riusciremo ad accedere alla parte superiore delle applicazioni con una sola mano, ma a quanto pare Apple non ha voluto affrontare questo discorso durante l’evento pur avendo pensato ad una soluzione.

iOS 8 su questi due nuovi dispositivi permetterà agli utenti, attraverso un’interazione con il tasto Home, di far slittare l’intera schermata di qualsiasi applicazione, verso il basso. In questo modo i tasti, i banner e le interfacce delle applicazioni scenderanno fino ad un’altezza raggiungibile dal nostro dito, per facilitare il nostro Tap.

Ad esempio mentre navighiamo su Safari godendoci un sito web ad altissima risoluzione sullo splendido display Retina HD, potremo toccare il tasto Home per arrivare a premere, con una sola mano, il banner che si crea quando abbiamo una chiamata in corso in background. In questo modo con un tocco cambieremo applicazione senza andare a peggiorare drasticamente la user experience.

Ci siamo più volte domandati come potesse un iPhone 6 più grande risultare comodo nell’utilizzo quotidiano quando una delle migliori…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.