Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

AppleNotizie

Nonostante la bancarotta di GT Advanced, Apple non abbandona gli stabilimenti in Arizona

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Chi ha seguito vagamente la vicenda saprà della bancarotta annunciata da GT Advanced, principale partner di Apple nella produzione dei display in zaffiro. Nonostante tutto, pare che non sia nei piani di Apple abbandonare i siti di lavoro in Mesa, Arizona, che verranno convertiti per un altro scopo.

gt-advanced-apple-zaffiro

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Apple avrebbe confermato alle autorità cittadine il suo impegno a preservare i posti di lavoro precedentemente soggetti all’ex partner.

Il funzionario comunale di Mesa, Christopher Brady, è stato molto felice nell’apprendere che la società californiana utilizzerà gli edifici per altri scopi salvando così moltissimi posti di lavoro. Già un mese fa Cupertino aveva dichiarato che non sarebbe rimasta indifferente a quanto stava accadendo agli operai della GT Advanced e, secondo alcuni piani municipali, gli stabilimenti sarebbero dovuti essere commutati in impianti con fonti energetiche pulite. La presenza di Apple sul territorio, inoltre, stuzzica molto la curiosità di terze aziende che, probabilmente, hanno ancora più ragioni per stabilirsi in zona.

Non ci resta che aspettare futuri sviluppi per capire cosa ne farà Apple degli stabilimenti.

Via | iDwonloadBlog

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.