Notizie

Amazon Make an Offer: contrattazione dei prezzi fra cliente e rivenditore

Chi è solito effettuare acquisti online saprà sicuramente che la sostanziale differenza tra le aste di eBay e un acquisto su Amazon è che quest’ultimo fornisce prezzi fissi e finiti senza possibilità di contrattazione. In un comunicato ufficiale, Amazon annuncia il suo avvicinarsi al suo rivale in quanto a e-commerce lanciando la funzione Make an Offer.

amazon make an offer

Una volta lanciato il servizio, il rivenditore potrà decidere di attivare il tasto Make an Offer. Nel caso in cui l’acquirente voglia fare un’offerta, grazie a questa funzione potrà aprire una trattativa con il rivenditore che, tramite comunicazione a mezzo email, potrà decidere se rifiutare, rilanciare o accettare l’offerta sottoposta.

2014-12-09-image-3

La differenza sostanziale tra una contrattazione su eBay e Amazon, spiega l’azienda, è che su quest’ultimo portale il tutto avverrà in maniera privata negando quindi la possibilità ad altri utenti di rilanciare la propria offerta.

Secondo il team di Amazon, Make an Offer sarà un valido aiuto per i rivenditori al fine di concludere affari e per gli utenti al fine di trovare merce al prezzo desiderato.

Amazon Make an Offer è per ora disponibile solo per la versione US del portale e nonostante la giovane età coinvolge già 150,000 oggetti. Bisogna solo incrociare le dita e sperare che il servizio, riscontrando successo, venga diffuso anche in altri paesi tra cui l’Italia.

Via | Wired

 

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!