Icona applicazione Papers, Please

Papers, Please

3909 LLC
8,99 €

L’acclamato gioco per PC Papers, Please è stato rilasciato oggi per iPad, ma non senza alcune modifiche. Il creatore del gioco, Lucas Papa, ha infatti dichiarato di aver dovuto rimuovere i contenuti con scene di nudo a causa delle regole imposte da Apple.

  • Papers, Please
  • Papers, Please
  • Papers, Please
  • Papers, Please
  • Papers, Please

Papers, Please è stato rilasciato per PC nel 2013 e vede come protagonista un ispettore dell’ufficio immigrazione dell’immaginario stato totalitario di Arstotzka. Fin dal suo rilascio, il gioco è stato più volte premiato come ‘Best Game of the Year‘ da vari media, come The New Yorker, Wired e Forbes.

Ecco una rapida descrizione del gioco:

Tra la folla di persone composta da immigrati e visitatori in cerca di lavoro, si nascondono contrabbandieri, spie e terroristi. Utilizzando solo i documenti forniti dai viaggiatori e i primitivi sistemi del Ministero dell’Ammissione, dovrete decidere chi può entrare in Arstotzka e chi verrà invece allontanato o arrestato.

La versione iPad presenta la maggior parte dei contenuti del titolo originale, con l’aggiunta di “un supporto multitouch sbloccabile per svolgere il lavoro d’ufficio più velocemente, una modalità di ispezione avanzata, obiettivi nel Game Center, classifiche, riassunti delle giornate, e tanto altro ancora”.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.