Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Il Regno Unito vuole bloccare WhatsApp, iMessage e tutte le app di messaggistica criptate
Notizie

Il Regno Unito vuole bloccare WhatsApp, iMessage e tutte le app di messaggistica criptate 

Si è spesso discusso, con oggetto la cifratura di iOS 8, di quanto l’impossibilità di accedere ai contenuti di alcuni network criptati metta a repentaglio la sicurezza pubblica. Oggetto delle preoccupazioni del Primo Ministro britannico David Cameron sono le app di messaggistica come iMessage e WhatsApp la cui codifica non consente accesso alle autorità nel caso di indagini.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

david cameron whatsapp

Nelle sue dichiarazioni, Cameron sottolinea la differenza di gestione di telefonate ed SMS da un lato e app di messaggistica dall’altro in caso di indagine. Nel secondo gruppo, infatti, è praticamente impossibile accedere ai contenuti testuali e vocali scambiati tra due utenti, eventualità che complica non poco il regolare svolgimento di un’indagine.

Secondo Cameron, in casi eccezionali gli inquirenti devono essere in grado di accedere ai contenuti di queste app relativi ai soggetti indagati. La scelta non è sicuramente facile se si pensa che da un lato della bilancia c’è la privacy degli utenti e dall’altro la sicurezza pubblica, fatto sta che se Cameron dovesse essere eletto le probabilità di una legge al riguardo sono molto alte.

Via | PhoneArena

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.