Notizie

La polizia non vuole che il Radar di Waze avverta l’utente di un punto di controllo

Waze GPS è uno dei navigatori più utilizzati oggigiorno. Grazie alla comunità di utenti che lo utilizzano quotidianamente, l’applicazione dispone di un numero di etichette e di notifiche che ci avvisano di eventuali ostacoli sul nostro cammino. Una di queste funzioni, che ci avverte su possibili punti di controllo, genera il malcontento della polizia che di rivolge direttamente a Google.

waze

Secondo il capo della LAPD (Los Angeles Police Department) alcune di queste funzioni di segnalazione rappresentano un vero pericolo per la comunità dando precise informazioni ai malintenzionati sui percorsi da evitare in determinati momenti.

[app_323229106]

Naturalmente, è anche detto che grazie a questi avvisi qualsiasi utente può eludere ad esempio gli autovelox. Nel caso degli Stati Uniti, il denaro raccolto dalle multe è destinato a finanziare molti servizi per cui un numero inferiore di multe si tradurrebbe in una scarsità di fondi.

Via | ActualidadiPhone

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!