Ricaricare il proprio smartphone in un solo minuto…le batterie del futuro

24/02/2015

Dato l’ingente livello di carica di cui si nutrono i nostri sempre più evoluti smartphone, l’azione che accomuna tutti gli utenti indipendentemente dallo smartphone e dal sistema operativo è la ricarica quantomeno giornaliera del proprio smartphone. Il diverso tempo di attesa sprecato aspettando che il ciclo di carica si completi potrebbe essere sostituito con una manciata di minuti.

batterie ricarica rapida storedot

La tecnologia decisamente futuristica appartiene al progetto di ricerca di una startup israeliana chiamata StoreDot. La ricerca verte sulle proprietà dei nanocristalli bio-organici grazie alle quali è possibile creare batterie per smartphone ricaricabili in meno di un minuto.

La ricerca ha destato un certo successo nel mondo della tecnologia, infatti StoreDot è in trattativa con 15 produttori di telefonia e si dice che a contratti ultimati i primi smartphone dotati di ricarica super rapida potrebbero raggiungere il mercato per le feste di Natale 2016.

Contrappeso del notevole vantaggio è che le batterie di questo tipo dovrebbero avere dimensioni sicuramente più importanti rispetto a quelle degli attuali smartphone, su cui verterebbe anche un sovrapprezzo di circa 50$.

La potenza e l’efficacia di queste batterie è tale che secondo la ricerca una ricarica di 5 miuti riuscirebbe a far compiere 240 km ad un’auto elettrica.

Via | TheGuardian

 

Dato l’ingente livello di carica di cui si nutrono i nostri sempre più evoluti smartphone, l’azione che accomuna tutti gli…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.