InfiniteUSB-C risolve il “problema USB” del nuovo MacBook di Apple

16/04/2015

Fin dalla sua presentazione, il nuovo MacBook di Apple è stato criticato per la sua carenza di opzioni per connettere dispositivi esterni. Questo limite è voluto, Apple sta pensando seriamente ad un “futuro wireless”, ma gli utenti che utilizzano periferiche cablate sono comunque tantissimi. Per risolvere questo problema, c’è un nuovo progetto Kickastater che offre la più semplice delle soluzioni: un connettore pass-through USB-C che permette di collegare più dispositivi esterni, pur utilizzando l’unica porta USB-C del notebook. E’ importante però sottolineare che questa stessa porta viene utilizzata da Apple per l’alimentazione del MacBook, che questo connettore InfiniteUSB-C non supporta.

infiniteusbc

InfiniteUSB-C è in realtà un aggiornamento modernizzato di un concept chiamato InfiniteUSB 2010, che ha fatto esattamente ciò che fanno gli attuali cavi, ma con un vecchio connettore USB. Ma se al tempo sembrava solo una idea cool, adesso sembra un accessorio per molti necessario. L’attuale campagna Kickstarter ha lo scopo di portare entrambi i modelli sul mercato. Oltre al MacBook di Apple, anche il recentemente aggiornato Chromebook Pixel di Google presenta una porta USB-C.

de1f641c8882cf7e0c80c69bd03c18e6_original

Consultate il sito web di InfiniteUSB-C per maggiori informazioni e perché no, procedere con l’acquisto.

Via | TheVerge

Fin dalla sua presentazione, il nuovo MacBook di Apple è stato criticato per la sua carenza di opzioni per connettere…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.