Notizie

Pratiche anticoncorrenziali, Apple perde una causa in Taiwan

Apple ha perso una causa in Taiwan, dove la società è stata accusata di aver messo in atto pratiche anticoncorrenziali.

appletaiwan

Come riportato da Reuters, la Fair Trade Commission taiwanese ha inizialmente punito con un ammenda Apple a causa di alcune sua pratiche anticoncorrenziali, dichiarate illegali dal portavoce della commissione Chiu Yung-ho. La società di Cupertino ha respinto le accuse querelando la FTC. È notizia di oggi che Apple ha perso la causa.

Apple dovrà pagare circa 647.124$ ma, così come deciso dal tribunale taiwanese, potrà comunque fare ricorso.

Via | iMore

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!