L’autonomia del proprio smartphone, smartwatch o tablet è diventata la piaga tecnologica del secolo. Sempre più funzioni, infatti, minacciano la durata dei nostri compagni tecnologici, ma a quanto pare la sud coreana Samsung potrebbe aver trovato un modo per raddoppiarne le capacità senza però alterarne le dimensioni.

samsung batteria grafene

Il tutto sarebbe possibile grazie ad una particolare tecnologia che sfrutta polimeri di grafene e litio che migliorano la capacità della batteria, passando da 2100 mAh a 4000 mAh. Il tutto si tradurrebbe quindi con un’efficacia di circa 1,8/1,5 volte rispetto alle batterie al litio.

Purtroppo non c’è ancora la prospettiva di commercializzare questa tecnologia che si presenta ancora sul piano della ricerca. Già in passato, John Lettow presidente di Vorbeck Materials, parlava di batterie costruite con questo straordinario materiale che consentirebbero una ricarica completa in soli 10 minuti.

Via | Engadget