Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

AppleNotizie

Nonostante i risultati positivi del Q3 calano le azioni Apple

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Se avete modo di seguire i risultati fiscali annunciati da Apple questo 21 Luglio, saprete che il giudizio complessivo di questo Q3 è abbastanza positivo. Nonostante tutto però le azioni dell’azienda californiana subiscono un calo di valore nell’”after-hours trading”.

aapl calo post Q3

Parlando di un fatturato di 49 miliardi di dollari, con un profitto di 10,7 miliardi registrati nel trimestre Aprile/Giugno possiamo dire con tranquillità che Apple ha abbondantemente superato le statistiche degli analisti. Appare quindi un fenomeno decisamente strano questo calo di valore delle azioni AAPL.

Fenomeno strano si ma non unico nel suo genere. Anche in passato si sono verificate infatti situazioni analoghe; causa di questo fenomeno data dagli esperti del mercato sono le stime di crescita inferiori che vengono fatte per il Q4 subito dopo la conferenza e l’annuncio dei risultati finanziari del Q3.

Via | CultOfMac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.