Aggiornamenti

iSpazio Push App si aggiorna alla versione 2.4: risolti svariati bug e l’apertura di Safari

iSpazio (AppStore Link)

Nome:

iSpazio
Gratis

Categoria:

News

Proprio come vi avevamo anticipato, è stato finalmente rilasciato in App Store il nuovo aggiornamento di iSpazio Push App, la nostra applicazione ufficiale che vi permette di rimanere sempre aggiornati su tutte le notizie Apple.

La precedente versione, aveva introdotto un bug che causava l’apertura di pubblicità esterne attraverso l’applicazione Safari. Il problema non era voluto dal team di iSpazio ma riguardava soltanto un errore di programmazione da parte dell’azienda che cura lo sviluppo della nostra applicazione.

Adesso, con la versione 2.4, potrete tornare ad utilizzare iSpazio Push App senza inconvenienti e senza pop-up pubblicitari per i quali siamo sempre stati contrari, proprio come i video pubblicitari.

Inoltre, abbiamo risolto un problema di crash che si verificava non appena veniva cliccato il tasto “Altro” nel menu condividi. Tutto questo causava l’impossibilità di ri-arrangiare le icone di condivisione secondo le proprie preferenze.

Infine abbiamo risolto un altro problema che si verificava quando si andava a cliccare un’immagine contenuta all’interno di un’articolo. Nella versione precedente, anzichè aprirsi il link, l’applicazione si chiudeva inaspettatamente.

Insomma questo aggiornamento alla versione 2.4 è caldamente consigliato a tutti gli utenti di iSpazio perchè migliora notevolmente l’usabilità che negli ultimi giorni era stata compromessa. Per domande, segnalazioni, informazioni aggiornate e problemi, vi invitiamo a servirvi della pagina ufficiale di Facebook dedicata all’applicazione. Vi ringraziamo per il supporto di questi mesi e vi preghiamo di recensire e votare anche questa nuova versione  dell’applicazione direttamente in App Store, aiutandoci così a proseguire lo sviluppo.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button