Notizie

WhatsApp Web ha messo a rischio milioni di utenti a causa di un bug

Da poco disponibile anche per gli utenti iOS, il servizio WhatsApp Web negli ultimi giorni è stato vittima di un bug che potrebbe aver messo a rischio milioni di utenti attraverso l’installazione involontaria di un malware all’interno del vostro computer.

PUBBLICITÀ

whatsapp-web-

Il bug, denominato MaliciousCard, riguarderebbe la possibilità di installare un malware tramite il download di un file .vcard, tipo di file che in genere viene utilizzato per condividere i contatti ed è stato scovato dal blog di CheckPoint che si occupa di sicurezza informatica. WhatsApp è stata informata della falla il 21 Agosto e il problema è stato già risolto dopo circa 6 giorni dalla notifica rilasciando un fix.

Check Point shared its discovery to WhatsApp on August 21, 2015. On August 27, WhatsApp rolled out the initial fix (in all versions greater than 0.1.4481) and blocked that particular feature.

iSpazio_WhatsAppWeb_Malware

Milioni di utenti sono stati a rischio e probabilmente alcuni addirittura coinvolti, vi consigliamo di verificare la vostra versione di WhatsApp Web, CheckPoint afferma che il difetto è stato risolto dalla versione 0.1.4481 in su. Inoltre consigliamo agli utenti Windows di effettuare una scansione con programmi per ricerca malware per sicurezza, per gli utenti Mac potete eseguire una scansione con l’applicazione gratuita MalwareBytes.

PUBBLICITÀ
Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button