Quando Apple nota del potenziale in un’azienda emergente, ovviamente in linea con quelli che sono i suoi progetti, cerca subito di accorparla nel suo organico. Ultimo acquisto dell’azienda californiana è Mapsense, sartup specializzata nel geotagging.

mapsense

Mapsense è una società di San Francisco specializzata in tecnologie per l’ordinamento di enormi insiemi di dati provenienti da geotag, grazie all’utilizzo dei tag, apprendiamo sul sito dell’azienda, Mpasense mette a disposizione dei suoi utenti velocissime funzionalità di ricerca, filtraggio nonché strumenti di analisi.

2015-09-17_130200

Come di solito, non sappiamo quali siano i veri scopi dell’azienda, ma sappiamo che Apple per avere il controllo di Mapsense e dei suoi 12 dipendenti ha investito tra i 25 e i 30 milioni di dollari, una cifra niente male per un po’ di shopping.

Via | Re/Code