Probabilmente avete sentito parlare del rumor per cui Facebook stesse progettando il pulsante “Non mi Piace a disposizione dei suoi miliardi di membri. Rumor fortemente negato da Mark Zuckerberg stesso che ha comunque confermato che l’alternativa è in fase di preparazione presso i laboratori del social network.

facebook like status emoticon

Il team di Engadget afferma, infatti, che non uno, ma diversi nuovi pulsanti verranno ad ampliare la gamma di emozioni disponibili, il tutto non oltre nelle prossime ventiquattro ore. la fase di testing potrebbe essere riservata ai soli utenti spagnoli e irlandesi …

nouveaux-boutons-like-emoticones-facebook

Grazie a questa nuova gamma di pulsanti, sarà possibile esprimere con molta più accuratezza i propri stati d’animo sul proprio stato o quello dei propri amici. Ad esempio, in caso di post tristi, avvenimenti di guerra o azioni che ci fanno arrabbiare, anzichè il “non mi piace” potremo cliccare il solito Mi Piace, accompagnato però da uno stato d’animo triste, arrabbiato e così via.

Via | Nowhereelse