ConcorrenzaNotizie

Windows 7 e 8.1 si aggiornano a Windows 10 senza il consenso degli utenti

I sistemi operativi Microsoft si sa, sono stati oggetto delle più acute satire del web. La casa produttrice di Redmond, infatti, viene accusata spesso di produrre alternativamente un sistema operativo efficiente seguito da uno notevolmente scadente, motivo che ha poi portato alla nomina di Windows “10”. Adesso pare che alcuni utenti stiano lamentando alcuni strani episodi proprio in visione dell’avvento del sistema operativo citato poco fa.

Windows-10-main

Pare in pratica che alcuni utenti, sebbene non abbiano richiesto l’aggiornamento a Windows 10, stiano passivamente subendo l’aggiornamento senza esplicito consenso da amministratore su Windows 7 ed 8.1.

optional-but-selected-by-default-640x480

Il team di Microsoft nei confronti di questo aggiornamento aggressivo ha risposto dichiarando che l’aggiornamento a Windows 10 è stato reso più fruibile agli utenti ponendolo come “default” all’interno di Windows Update ma che il download automatico è frutto di un errore che contano di risolvere quanto prima al fine di mitigare il malcontento creato.

Via | ArsTechnica

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!