Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Google Maps adesso fornisce indicazioni turn-by-turn anche per le mappe offline!
Aggiornamenti

Google Maps adesso fornisce indicazioni turn-by-turn anche per le mappe offline! 

Icona applicazione Google Maps - GPS e Ristoranti

Google Maps - GPS e Ristoranti

Google LLC
Gratis

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Google Maps si sta evolvendo su Android e presto lo farà anche su iOS. Tra qualche ora Google inizierà il rollout dell’aggiornamento che oltre a permettere di scaricare sul proprio dispositivo un’area della mappa, né consentirà anche la navigazione turn-by-turn quando ci troviamo senza connessione internet.

Nel 60% del mondo oggi internet non è disponibile e, anche dove è possibile accedere al web, non è detto che la copertura sia uniforme. Per la maggior parte della popolazione dunque non è ancora possibile, o per lo meno non è semplice, accedere alle informazioni in modo rapido e agevole. Si tratta di un problema enorme, soprattutto quando si visitano luoghi sconosciuti. In questo senso Google Maps sta facendo nuovi passi in avanti con l’obiettivo di aiutare le persone a trovare le indicazioni di cui hanno bisogno per arrivare a destinazione, anche senza connessione internet.

D’ora in avanti è possibile scaricare un’area geografica sul vostro telefono e, quando non c’è copertura Internet – che vi troviate su una strada di campagna o in un parcheggio sotterraneo – Google Maps continuerà a funzionare senza interruzioni. Se in passato si poteva semplicemente consultare un’area della mappa offline, ora si possono ricevere indicazioni stradali passo-passo, cercare destinazioni specifiche e trovare informazioni utili sui luoghi d’interesse, come ad esempio orari d’apertura, dati di contatto o recensioni.

Schermata 11-2457337 alle 16.41.38

Per scaricare un’area, è sufficiente cercare una città, una regione o una nazione, ad esempio, e cliccare poi su “Download” nella relativa scheda, oppure andare su “Aree offline” nel menù di Google Maps e premere il pulsante “+”. Una volta scaricata la mappa, nel momento in cui Google Maps rileverà una connettività limitata o assente, passerà automaticamente alla modalità offline, mentre tornerà a quella online quando la connessione verrà ripristinata, così da garantire l’accesso alla versione completa di Maps, che comprende il traffico in tempo reale. Per impostazione predefinita, l’applicazione scaricherà le mappe sul vostro dispositivo solo quando sarete collegati a una rete Wi-Fi, in modo da evitare addebiti elevati per il consumo di dati.

Schermata 11-2457337 alle 16.43.01

Queste funzioni sono state presentate in anteprima al Google I/O a maggio e vengono attualmente rilasciate gradualmente per gli utenti Android. Per quanto riguarda i possessori di iPhone, iPad e iPod Touch, dovremo attendere ancora un po’ prima di ricevere le mappe di Google anche in modalità offline, tuttavia la novità è davvero importante e segnerà una vera e propria svolta anche nei viaggi all’estero.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.