Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Google vuole migliorare la velocità del web: i progressi già visibili nel 2016
Notizie

Google vuole migliorare la velocità del web: i progressi già visibili nel 2016 

Avere una buona velocità di navigazione è essenziale al fine di completare  il quadro di quella che è un’esperienza utente nel web. Il gigante della ricerca Google, all’avanguardia nel settore, pare stia investendo molte risorse su come far si che questo progetto prenda vita, i risultati potrebbero essere già visibili nel 2016.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

google faster web

La sorpresa che ha in cantiere Google per velocizzare la navigazione web prende il nome di  Google AMPAccelerated Mobile Pages Project” , progetto a cui sono interessato già un enorme numero di portali.

Il progetto è stato lanciato già nel mese di Ottobre assieme a tutta una serie di specifiche che descrivono il funzionamento di pagine web notevolmente più veloci. Il tutto è spesso stato messo in parallelo al progetto Instant Articles di Facebook, un programma che ospita i contenuti dei richiedenti all’interno dei feed del social network.

Il problema di una navigazione lenta è stato tenuto in seria considerazione anche dalle diverse case di sistemi operativi. Apple in primis, infatti, con la progressione dei suoi OS aggiunge sempre più funzioni che limitano il caricamento di determinati componenti al fine di velocizzare la navigazione generale, funzioni che spesso causano le ire dei publisher.

Via | TechCrunch

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.