PUBBLICITÀ
AppleNotizie

Si espande l’indagine della Commissione Europe sulle manovre di Apple in Irlanda

Gli stratagemmi che le aziende possono utilizzare al fine di ottenere degli sgravi fiscali sono pressoché infiniti. Attraverso una serie di manovre passanti per l’Irlanda, Apple è stata in grado di ottenere diversi vantaggi fiscali che lo stato ha poi provato ad arginare nel corso del tempo. Le indagini della Commissione Europea sulla regolarità del comportamento di Apple all’interno del territorio irlandese iniziano ad infittirsi.

apple-irlanda

Quando tutto ebbe inizio, si era detto che la risoluzione di questa indagine sarebbe stata vista per la fine di questo 2015. A quanto pare, l’ente europeo necessita di ulteriori approfondimenti in merito prolungandosi quindi oltre il periodo di tempo inizialmente indicato. La fine della vicenda, secondo i nuovi elementi forniti, dovrebbe raggiungere le aule di tribunale a 2016 inoltrato.

Il tutto, ricordiamo, nacque nel Giugno del 2014. Se la vicenda dovesse chiudersi a sfavore di Apple, l’azienda sarà costretta a risarcire diversi anni di tasse arretrate.

Via | 9to5Mac

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Cosa significa?

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button