Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple

Class action contro Apple per un difetto sul Wi-Fi di iPhone 5

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Una class action mossa contro Apple dagli utenti AT&T in possesso di iPhone 5 e 5S per un difetto sulla connessione alla rete Wi-Fi.

iPhone 5

L’azione legale sostiene che Apple abbia consapevolmente occultato un difetto presente su iPhone 5 e 5S che avrebbe causato un consumo di dati LTE anche quando il dispositivo fosse connesso ad una rete Wi-Fi.

A partire dal settembre 2012 alcuni utenti in possesso di iPhone 5 hanno notato il difetto dopo aver verificato un consumo di dati più elevato del normale. Quando il problema è emerso, Apple e Verizon hanno rilasciato un fix per il bug mentre, secondo quanto dichiarato da uno studio legale, non sarebbe avvenuto lo stesso procedimento per gli utenti AT&T a cui non è stata fornita alcuna correzione né riconosciuto il problema.

Si ritiene che Apple non avrebbe dovuto escludere i clienti AT&T dal fix per risolvere il problema che non è stato risolto nemmeno con il rilascio di iOS 7.

Apple non avrebbe dovuto negare la correzione ai clienti AT&T. Senza fornire informazioni e soluzioni, i clienti non erano a conoscenza del difetto causando così un elevato consumo di dati e un altrettanto elevato conto telefonico.

In particolare, lo studio legale sostiene che il difetto si è presentato quando veniva consumato un alto volume di dati per la visione di contenuti in streaming per 10/20 minuti. In questi casi la GPU avrebbe effettuato la decompressione del video, la decodifica e la riproduzione. A causa di questo la CPU non sarebbe risultata coinvolta e sarebbe entrata in standby per risparmiare batteria. Proprio in quel frangente, su iPhone 5 e 5S, avveniva il passaggio da Wi-Fi a LTE.

Via | MacRumors

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.