Notizie

Durante la notte un incendio ha colpito la fabbrica Foxconn in Cina: produzione iPhone prosegue

La fabbrica Foxconn, produttrice di iPhone in Cina, ha preso fuoco durante il week-end. Niente feriti, danni minimi e la produzione degli iPhone continua normalmente.
Fabbrica

Durante la notte di domenica scorsa, la fabbrica Foxconn a Zhengzhou, Cina, ha preso fuoco. Fortunatamente i vigili del fuoco sono riusciti a calmare le fiamme, prima che potessero causare enormi danni all’azienda produttrice di iPhone. Anche i dipendenti erano al sicuro, infatti non c’è stato nessun caso di lesioni o ferite. Inoltre la produzione dei dispositivi non è stata bloccata, quindi proseguirà normalmente nei prossimi giorni.

Via | CultOfMac

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!