iOSNotizie

AceDeceiver: Il primo Trojan che sfrutta le falle di Apple DRM per infettare qualsiasi dispositivo iOS

Chiamato “AceDeceiver“, il malware è stato scoperto da Palo Alto Networks e sta attualmente interessando gli utenti iOS in Cina. AceDeceiver infetta un dispositivo iOS Non-Jailbroken sfruttando falle nel FairPlay, il sistema di gestione dei diritti digitali (DRM) di Apple.

iphone-jailbreak-malware-tweak-brick

Secondo Palo Alto Networks, utilizza una tecnica chiamata “FairPlay Man-in-the-middle”, che è stata usata per diffondere applicazioni iOS pirata in passato, utilizzando falsi software iTunes per scaricare applicazioni su dispositivi iOS. La stessa tecnica viene ora utilizzato per diffondere il malware AceDeceiver.

acedeceiverfairplaymitm-800x390

Dal luglio del 2015 al febbraio del 2016, tre applicazioni di AceDeceiver per iOS, sono state caricate su App Store, fingendo di essere app di altro utilizzo, ma bypassando i codici di autorizzazione Apple.

Anche se le applicazioni sono state rimosse da App Store nel mese di febbraio, l’attacco rimane sempre attivo anche se il Trojan riguarda solo gli utenti in Cina, ma Palo Alto Networks ritiene che altri malware o trojan simili, potrebbero diffondersi in altri stati.

acedeceiver

AceDeceiver nella sua attuale versione richiede agli utenti di scaricare l’applicazione Aisi Helper per Windows prima che il malware posso diffondersi nei dispositivi iOS tramite il collegamento USB.  Quindi se si utilizza una computer Windows, evitate di scaricare software pirata. Se è stato scaricato Aisi Helper, rimuovetelo immediatamente.

Gli utenti Mac, al momento sono al sicuro perché non saranno in grado di eseguire Aisi Helper.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!