Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Arriva la conferma dal CEO di Twitter: “Non aumenteremo il limite dei 140 caratteri”

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Dopo vari rumors sul possibile aumento del limite dei caratteri su Twitter, è intervenuto direttamente il CEO del famoso social network, confermando che tale limite continuerà ad esistere.

twitter

La notizia ha calmato diversi utenti Twitter, pronti a difendere il famoso limite dei 140 caratteri, che viene imposto per la pubblicazione di ogni post sul social network. Jack Dorsey, il CEO di Twitter, ha dichiarato in un’intervista alla NBC: “Non aumenteremo il numero di caratteri”, come si vociferava nelle scorse settimane. Il nuovo limite doveva essere di 10.000 caratteri, un bel aumento rispetto agli attuali 140. Potrebbero però esserci cambiamenti nella gestione dei caratteri. Per l’inserimento di immagini e link forse non verranno contati, permettendoci di scrivere 140 caratteri di testo, anche quando inseriamo contenuti di questo tipo.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.