Notizie

I cavetti USB-C diventano come i Lightning con protocolli che bloccano i caricabetterie non certificati

L’USB Implementers Forum (USB-IF) ha annunciato l’arrivo di un’autenticazione crittografica che potrà essere implementata nei dispositivi al fine di riconoscere l’autenticità dei cavetti USB di tipo C.

usb-c

I cavi USB-C diventeranno proprio come i Lightning di Apple. Infatti, se provate a connettere un cavetto contraffatto all’iPhone, verrà limitata l’operazione di sincronizzazione garantendo soltanto quella di ricarica. Come se non bastasse, Apple avvisa attraverso un popup che il cavetto non è orginale ed in diversi casi blocca anche la ricarica, via software.

Tutto questo è mirato ad accrescere la sicurezza. La certificazione dei cavetti infatti, eviterà di utilizzare quelli a basso costo e di bassa qualità che in alcuni casi possono danneggiare gli smartphone “friggendoli”. Benson Leung, un ingegnere di Google, ha testato e dimostrato come diversi cavi venduti su Amazon presentavano gravi difetti e problematiche arrecando danni a smartphone e computer. Amazon ha immediatamente provveduto alla rimozione di questi cavetti di scarsa qualità, tuttavia il consorzio vuole eliminare il problema a monte e ci riuscirà attraverso la certificazione.

Verranno quindi implementati due protocolli, uno per l’autenticazione di caricabatterie, cavi e dispostivi, l’altro per controllare le policy di autorizzazione dei dispositivi. Appena collegheremo un cavo USB-C ad un dispositivo avverrà immediatamente il controllo e solo dopo avverrà il passaggio di corrente.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!