AppleNotizie

Luca Maestri, VP finanziario di Apple, parla ai giovani a Firenze: Ecco le sue parole

Luca Maestri, il Vice Presidente del reparto finanziario di Apple è stato ospite e relatore a Firenze, presso il teatro Odeon dell’Osservatorio Permanente Giovani-Editori.

luca maestri

Maestri ha parlato a 700 studenti italiani di scuole superiori dicendo loro: “Guardatevi dentro per capire se c’è una passione. Fare qualcosa che vi appassiona ha una correlazione altissima con il successo”.

“Apple segue la cultura instillata da Steve Jobs: fare il prodotto migliore possibile e raggiungere la massima soddisfazione del cliente, dando attenzione ai dettgli”; “è come fare un gioco belissimo e fare contenti i tifosi, senza pensare al, risultato”. “È una filosia che mi mette un po’ in apprensione, ma il risultato finanziaro per noi non è il fine, ma la conseguenza”.

I ragazzi hanno poi posto delle domande, riferendosi alla questione FBI e quella dei conti off-shore. Luca Maestri ha risposto: “Ci rifiutiamo di creare un backdoor perchè quando un software del genere esiste, prima o poi finisce nelle mani sbagliate e la privacy di milioni di persone al mondo viene compromessa”. “Sul discorso tasse invece, Apple è l’azienda che paga più tasse di qualsiasi altra al mondo, se volessimo fare evasione fiscale faremmo un lavoro pessimo”.

Infine viene dichiarato che Apple ha già dato lavoro a 1,5 milioni di giovani in Europa con il mercato delle applicazioni, di cui almeno 100 mila in Italia.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button