Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Notizie

Google I/O 2016: il colosso tech presenta Allo e Duo, i corrispettivi di iMessage e FaceTime [Video]

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Google ha dato oggi il suo alla sua annuale conferenza I/O con il classico keynote, svelando diversi hardware, software e tool per gli sviluppatori. Tra questi anche Allo e Duo, due nuove piattaforme rispettivamente per la messaggistica e le videochiamate.

googleio2016

Google Allo

Il settore della messaggistica è saturo di piattaforme, ma Google spera di aver trovato la formula giusta per convincere gli utenti ad abbandonare servizi più affermati come Messenger e Snapchat. Il colosso tech ha oggi presentato Allo.

allo

Il segreto di Allo è una nuova intelligenza artificiale chiamata Google Assistant, implementata all’interno dell’app per rendere lo scambio di messaggi con amici e parenti ancora più semplice. Questa ad esempio suggerisce risposte rapide ai messaggi, e permette di trovare le risposte alle vostre domande senza mai abbandonare la conversazione.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Google ha ufficialmente dichiarato che Allo non rimpiazzerà Hangouts, ma è chiaro che la società ha intenzione di ripartire da 0 nel settore della messaggistica con una piattaforma completamente nuova.

Come WhatsApp e Facebook Messenger, Allo rende anche più divertenti le conversazioni grazie a sticker e emoji personalizzate. È inoltre presente una nuova funzione chiamata ‘shouts and whispers’ che permette agli utenti di ridimensionare dinamicamente il testo nei messaggi, per sottolineare l’importanza di una parola o di una singola frase.

Google-Allo-assistant-animation-002 Google-Duo-Smart-Replies-animation-002 Google-Allo-expresiveness-animation-002

Google Allo verrà lanciata in estate e includerà diverse nuove modalità, come quella in incognito, che offre la crittografia end-to-end per tutti i messaggi di testo, e la possibilità di caricare foto direttamente dal rullino fotografico e sui cui sarà possibile anche disegnare.

Google Duo

Se Allo è la risposta di Google ad iMessage di iOS, allora Duo è la risposta a Facetime. Google Duo è una nuova piattaforma per le videochiamate che sarà disponibile per gli utenti Android e iOS.

Google-Duo-image-002

Si tratta di un servizio cross-platform, come Skype e altri, ma è per certi versi innovativa. Duo utilizza infatti il numero di telefono degli utenti, quindi non sarà necessario alcun account, e offre la protezione delle proprie videochiamate con la crittografia end-to-end. La piattaforma si basa sulla tecnologia QUIC, che permette chiamate più stabili.

googleduo

Come Allo, anche Google Duo sarà disponibile su App Store e Play Store da questa estate. Vi lasciamo al video di presentazione:

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

First Look

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Via | 1, 2

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.