Apple

Addio iAd: Apple chiuderà il servizio pubblicitario il 1 Luglio

A partire dal 1 Luglio, iAd chiuderà definitivamente i battenti. Stiamo parlando della piattaforma Apple dedicata alla pubblicità, che avrebbe dovuto consentire agli sviluppatori di monetizzare attraverso la diffusione di applicazioni gratuite supportate da questi banner.

iad

I banner di iAd riuscivano ad utilizzare tutte le potenzialità dell’HTML 5 risultando anche piuttosto interessanti e soprattutto interattivi, assicurando quindi un livello di conversioni davvero molto alto. Tuttavia le aziende non hanno mai mostrato particolare interesse nella piattaforma, contrariamente a quanto invece si verifica con AdMob e simili, già esistenti anche prima del lancio di iAd.

Apple non è riuscita ad avere successo nel campo pubblicitario e quindi il settore chiuderà i battenti. Apple suggerisce agli sviluppatori di rimuovere l’iAd.framework dalle proprie applicazioni. Chi non lo fa non dovrebbe comunque insorgere in problemi di crash, tuttavia otterrebbe sicuramente errori in Xcode.

Tutti i ricavi degli sviluppatori verranno pagati entro il 30 settembre. Addio iAd.

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!