Notizie

Anche su Facebook Messenger arriverà la crittografia end-to-end

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Ormai si parla molto della crittografia end-to-end, che impedisce a qualsiasi persona di intercettare un messaggio e decriptarlo. Dopo Telegram e WhatsApp, presto questa funzionalità potrebbe arrivare anche su Facebook Messenger.

PUBBLICITÀ

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.


facebook messenger messaggi autodistruzione

La tipologia di crittografia end-to-end che verrà utilizzata da Facebook Messenger sarà di tipo opt-it, per non influenzare il funzionamento dei bot presentati dall’azienda ad aprile. In questo modo sarà l’utente a decidere se attivare la crittografia o meno. Una volta attivata i messaggi potranno essere letti solamente dal mittente e destinatario. Probabilmente vedremo anche delle opzioni di “autodistruzione” dei messaggi ed altre interessanti features per la sicurezza della nostra privacy.

Non ci resta che aspettare un aggiornamento ufficiale dell’applicazione per l’introduzione della crittografia end-to-end, che probabilmente arriverà nelle prossime settimane.

Via | AppleInsider

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.