Aggiornamenti

Telegram si aggiorna introducendo le Bozze Cloud e la funzione Picture-in-Picture

[app_686449807]

E’ appena stato rilasciato un nuovo aggiornamento per Telegram con diverse migliorie per gli utenti iOS. In particolare, vengono introdotte le Bozze Cloud, e la funzionalità Picture-in-Picture. [appscreens_686449807] 

Attraverso le Bozze Cloud è possibile iniziare a scrivere un messaggio dal cellulare e continuarlo al computer. Il testo che era stato scritto verrà sincronizzato con gli altri terminali e si potrà riprendere la digitazione da dove era stata lasciata. Inoltre, le conversazioni che contengono messaggi iniziati ma non ancora spediti, verranno marcate e spostate in cima all’elenco delle conversazioni, per essere ritrovate più velocemente.

80e12629e39d65c6c6

La funzione Picture-in-Picture invece, permette di riprodurre un video di YouTube o di Vimeo direttamente all’interno di Telegram e di ridurlo estrarlo dalla conversazione per spostarlo liberamente lungo lo schermo. In questo modo, potremo vedere il video mentre continuiamo a chattare oppure mentre ci spostiamo in altre conversazioni. Su iPad, dove la funzione picture-in-picture è supportata dal sistema operativo, il video continuerà a girare anche chiudendo Telegram ed avviando altre applicazioni. Su iPhone, la funzione risulterà attiva soltanto mentre si utilizza Telegram.

Schermata 2016-06-14 alle 23.35.42

Inoltre, anche nei gruppi adesso è supportata la cronologia delle immagini profilo, mostrandole proprio tutte e non solo l’ultima. Potremo inoltre toccare sul contenuto di un bot inline per vederne l’anteprima e inviarlo ed infine potremo godere di alcuni miglioramenti al design.

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!