Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

ConcorrenzaNotizieRumors

Il prossimo Surface di Microsoft potrebbe essere un All-In-One: nuova concorrenza per gli iMac? | Rumor

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Secondo DigiTimes, Microsoft sta lavorando ad un nuovo Surface che sarà molto diverso dai modelli precedenti. La ragione principale è che si tratterà di un computer desktop all-in-one (AIO), e quindi non un “portatile” come molti si aspettavano.

surfaceAIO

Oggi Microsoft è molto forte sul mercato con tablet e notebook, tipologie di dispositivi in costante crescita, ma con questo cambio di rotta la società di Redmond potrebbe entrare in diretta concorrenza con Apple, produttrice degli affermatissimi iMac.

Per quanto riguarda il lancio sul mercato del nuovo Surface, si parla del Q3 2016, con Microsoft in attesa dei nuovi processori Kaby Lake di Intel.

La notizia riportata da DigiTimes è certamente interessante, con Apple che potrebbe sentirsi il fiato sul collo in un settore del mercato tech in cui è molto forte. Ovviamente si tratta di rumor che, in quanto tale, va preso con le pinze.

Via | RedmondPie

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.