Anteprime

WhatsApp: oltre al grassetto, corsivo e barrato, da oggi è possibile scrivere con un nuovo Font

Piccola novità per Whatsapp che si aggiorna dal lato server senza un vero e proprio aggiornamento in App Store. Da oggi è possibile utilizzare un nuovo tipo di markdown che permette di cambiare il font di scrittura.

ispazio

Come saprete, su Whatsapp è già possibile scrivere in grassetto, in corsivo e barrato.

  • Per il grassetto: Aggiungete l’asterisco (*) prima e dopo la parola o la frase. Esempio: *ciao*
  • Per il corsivo: Aggiungete l’underscore (_) prima e dopo la parola o la frase. Esempio: _ciao_
  • Per il barrato: Aggiungete la tilde (~) prima e dopo la parola o la frase. Esempio: ~ciao~

Da oggi, è possibile scrivere con il nuovo font “FixedSys”

  • Per il nuovo Font, basta utilizzare tre apici (”’) prima e dopo la parola o la frase. Esempio: ”’Ciao”’

ispazio

La novità risulta già integrata e funzionante anche in Whatsapp Web. Vi ricordiamo che su Whatsapp stanno per arrivare gli Stickers, le @mentiones, il supporto alle GIF che vengono automaticamente convertite in video da poter tagliare prima di inviare, il supporto alle rich notifications di iOS 10 e tanto altro ancora.

NOTA: Gli apici corretti sono i primi che trovate tenendo premuto il tasto per un secondo:

ispazio

Aggiornamento: La versione 2.16.7 di Whatsapp sta per arrivare in App Store. Di Default avrà il supporto alle GIF disattivato ma poi Whatsapp lo attiverà da remoto in un momento successivo che quindi non è più lontano!

Tag

Continua a leggere..

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!