AppleRumors

Apple vuole comprare la McLaren! [AGGIORNATO]

Secondo quanto riportato dal Financial Times, Apple è in trattative per l’acquisizione della McLaren Technology Group, il produttore di automobili britannico.

apple-mclaren

Apple vuole trasformare l’industria automobilistica e le trattative sembrano già iniziate da mesi. McLaren è stata valutata tra un miliardo ed un miliardo e mezzo di sterline. Questa sarebbe la più grande acquisizione di Apple dopo Beats Elettronics che è costata 3 miliardi di dollari.

McLaren produce automobili che costano mediamente un milione di dollari l’una e si avvale di tecnologie avanzate che sperimenta anche in Formula 1. L’azienda da anni vuole entrare nel campo delle autovetture elettroniche e con Apple potrebbe farlo in grande stile e con la massima tecnologia possibile.

Apple sembra essere interessata al portafoglio di tecnologie, ingegneria e brevetti della casa automobilistica. Dal 2014 Apple ha costituito un team di centinaia di progettisti e ingegneri per lavorare all’auto elettrica del futuro, reclutando personale anche da Tesla e Mercedes-Benz. Di sicuro l’ingresso di McLaren faciliterebbe le cose ad Apple. Vi terremo aggiornati.

Aggiornamento: McLaren ha smentito la notizia ma il New York Times ha dichiarato che Apple è interessata all’acquisizione della Lit Motors

Utilizziamo Link di Affiliazione Amazon che generano commissioni. Scopri cosa significa.

Se hai trovato interessante questo articolo, condividilo e fallo leggere anche ai tuoi amici:

Back to top button

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!