Apple riunisce esperti di sicurezza ed hacker per il programma bug bounty

Apple ha organizzato una riunione piuttosto particolare a Cupertino radunando i migliori hacker esperti di iOS e Mac OS ed esperti in sicurezza. Per valutare eventuali vulnerabilità nei due sistemi.

ispaziobug

L’azienda californiana ha organizzato in sede, una riunione per il programma bug bounty con esperti ed hacker offrendo ricompense fino a 200.000 dollari per chi dovesse riuscire a scovare vulnerabilità in iOS e macOS.

E’ stato Ivan Krstic, capo della divisione Security Engineering di Apple, ad annunciare il programma che partirà da settembre.

Tra i nomi più noti invitati da Apple troviamo l’italiano Luca Todesco, gli hacker Nicholas Allegra e Patrick Wardle, Francisco Alonso, Stefan Esser, Braden Thomas, Pedro Vilaca e Jonathan Zdziarski, come riportato da Forbes presenti a questo incontro anche: Alex Ionescu ex ingegnere Apple, Steven De Franco esperto in jailbreak e Hao Xu, membro del team Pangu. Oltre ai nomi appena citati l’azienda ha invitato chi in passato ha già segnalato vulnerabilità nella speranza di riuscire a scovare eventuali bug che potrebbero minacciare la sicurezza dei sistemi in uso.

Molte sono le grandi aziende che organizzano programmi bug Bounty del genere e i premi in denaro offerti da Apple non sono certo di poco conto, c’è però da dire che sul mercato nero vengono offerte cifre ben più grandi per riuscire a violare i software.

Vedremo se gli esperti riuniti riusciranno ad evidenziare qualche vulnerabilità e se Apple rilascerà delle patch per correre ai ripari.

Via | Forbes

Apple ha organizzato una riunione piuttosto particolare a Cupertino radunando i migliori hacker esperti di iOS e Mac OS ed esperti…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: