Secondo KGI le vendite di Apple Watch nel 2016 sono destinate a calare

L’ormai famoso analista di KGI Securities – Ming-Chi Kuo, si è recentemente espresso sulle vendite dell’Apple Watch. Nonostante sia appena stato presentato il secondo modello dello smartwatch Apple, secondo Kuo le vendite sono destinata a calare sostanzialmente.

apple_watch

Secondo Kuo, le vendite nel 2016 dovrebbero essere sostanzialmente inferiori rispetto a quelle dell’anno scorso. In particolare, sempre secondo l’analista, dovrebbero passare da 10,0-10,5 milioni di unità nel 2015 a circa 8,5-9,0 milioni. Si tratta comunque di numeri importanti, ma che nonostante sia stato presentato il nuovo modello Series 2, non riusciranno a raggiungere quelli dell’anno scorso.

Chiaramente l’analista ha dato anche delle motivazioni per questo possibile calo delle vendite. Secondo Kuo i principali motivi che spingono l’utenza a non comprare l’Apple Watch sono:

  • mancanza di killer applications
  • durata della batteria insufficiente
  • troppa dipendenza dall’iPhone
  • dubbi sulla praticità del multitouch nei dispositivi indossabili

Anche in questo caso bisognerà attendere i risultati finanziari di Apple per scoprire se effettivamente lo smartwatch sta perdendo terreno nell’ormai vasto mercato degli indossabili.

Via | iClearified

L’ormai famoso analista di KGI Securities – Ming-Chi Kuo, si è recentemente espresso sulle vendite dell’Apple Watch. Nonostante sia appena stato…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: