Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Android Auto adesso funziona anche sugli smartphone, che diventano computer di bordo per le vetture
Concorrenza

Android Auto adesso funziona anche sugli smartphone, che diventano computer di bordo per le vetture 

Sia Apple che Google hanno realizzato dei sistemi per l’automobile in grado di interfacciarsi allo smartphone per mostrare tutte le informazioni in una nuova grafica che assicura minori distrazioni e “tutto sotto controllo”, tuttavia i sistemi devono essere accettati dalle case automobilistiche ed integrate nei vari modelli per cui al momento la diffusione non è così alta.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

android-auto

Google ha trovato una scappatoia, permettendo agli utenti di trasformare il proprio smartphone nel computer di bordo della vettura. Basterà attivare la modalità Android Auto e l’interfaccia grafica cambierà completamente, risultando idonea all’utilizzo in auto.

Basterà quindi appoggiare lo smartphone ad un supporto per auto per utilizzarlo come computer di bordo. Le vetture con Bluetooth potranno riconoscere automaticamente il dispositivo ed avviare automaticamente l’applicazione non appena si avvicina all’auto.

android-auto-smartphone-1

La mossa di Google servirà sicuramente a far conoscere a più persone le potenzialità dell’interfaccia e del sistema Android Auto ma non può essere considerata una soluzione definitiva. Infatti, quando sono i costruttori di automobili ad integrarlo, è possibile utilizzare i pulsanti fisici dell’auto per controllare lo schermo. Utilizzando lo smartphone invece, l’utente dovrà sempre interagire con il Touchscreen, eliminando la vera utilità del sistema.

In alcuni stati degli USA ne è già vietato l’utilizzo in quanto esiste una legge che vieta di toccare il cellulare durante la guida. Apple per il momento non sembra essere indirizzata verso una soluzione simile a quella offerta da Google.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.