Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Google Translate migliora le traduzioni: il più grande passo in avanti degli ultimi 10 anni
Notizie

Google Translate migliora le traduzioni: il più grande passo in avanti degli ultimi 10 anni 

Sul blog ufficiale, Google ha annunciato di aver compiuto il più grande progresso degli ultimi 10 anni nel campo delle traduzioni.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

google-translate

Il motore che sta alla base di Google Translate infatti, è stato aggiornato con la nuova tecnologia di Neural Machine Translation, in grado non solo di riconoscere meglio il testo ma anche di capire perfettamente il senso di una frase o di un discorso, in maniera tale da offrire una traduzione più naturale che letterale.

Al momento l’aggiornamento supporta l’inglese, il francese, il tedesco, lo spagnolo, il portoghese, il cinese, il giapponese, il coreano ed il turco. Le traduzioni da e verso l’italiano non sono ancora basate sulla nuova tecnologia ma il colosso della ricerca ha promesso che a breve arriverà in tutte le 103 lingue supportate dal servizio.

neurallearning_translate_blog_hires-width-1927-1

Dall’immagine dell’articolo possiamo vedere come cambia una stessa traduzione dal tedesco all’inglese prima e dopo l’implementazione del Neural Machine Translation.

Da:

No problem can be solved from the same consciousness that they have arisen.

La stessa frase adesso viene tradotta in questo modo:

Problems can never be solved with the same way of thinking that caused them.

Via | Wired

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.