iPhone

Minacce a mano armata in Italia nel tentativo di farsi sostituire un iPhone difettoso!

Un caso tutto italiano quello di Imperia e di un 73enne pensionato che è stato arrestato per minacce aggravate fuori da un centro TIM.

L’uomo ha cercato invano di farsi sostituire un iPhone “difettoso” che aveva acquistato al figlio ma il commerciante ha rifiutato. Ha quindi preteso la restituzione dei 700€ mostrando una pistola che fuoriusciva dal pantalone. L’arma in realtà era solo un giocattolo ma il negoziante è stato minacciato e dopo aver chiamato il 112, l’anziano signore è stato arrestato e portato in caserma.

Prima che si verifichino altri casi simili, ricordate che i prodotti Apple hanno un’ottima garanzia e basta telefonare all’assistenza per risolvere questi problemi.

Grazie Fabrizio T

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!