iPhone 8 avrà una certificazione IP68 per una resistenza ai liquidi e polvere ancora maggiore

13/01/2017

Secondo The Investor il prossimo smartphone Apple avrà una certificazione di impermeabilità migliore rispetto a quella degli iPhone 7. Si passerà infatti dall’attuale IP67 alla più recente IP68.

Per chi non lo sapesse, i numeri della certificazione IP67 indicano la resistenza del dispositivo alla polvere e ai liquidi. In particolare, il primo numero (6) indica il livello di resistenza alla polvere, mentre il secondo (7) indica la resistenza ai liquidi. La certificazione IP67 è quella assegnata agli iPhone 7 attualmente in commercio, ma già quest’anno probabilmente vedremo qualcosa di meglio. The Investor sostiene infatti l’arrivo della nuova certificazione IP68 per gli iPhone del 2017. Grazie a quest’ultima il telefono potrà resistere fino a mezz’ora immerso alla profondità di 1,5 metri.

La certificazione IP68 non è certamente nuova sul mercato degli smartphone. Molti telefoni Android utilizzano già questo livello di protezione, ad esempio il Samsung Galaxy S7 uscito l’anno scorso. Apple certamente non vorrà rimanere indietro sotto questo punto di vista, quindi pensiamo che l’arrivo di questa nuova certificazione sia piuttosto probabile. Inoltre, stando agli ultimi rumors, Apple potrebbe introdurre la ricarica wireless sul dispositivo rimuovendo la porta Lightning. Infine, anche i tasti Sleep/Wake e quelli dedicati al volume potrebbero diventare virtuali, proprio come il tasto Home dell’iPhone 7. Questo migliorerebbe ancora l’impermeabilità del dispositivo, rendendolo particolarmente resistente ai liquidi

Via | TheInvestor

Secondo The Investor il prossimo smartphone Apple avrà una certificazione di impermeabilità migliore rispetto a quella degli iPhone 7. Si…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
7
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.