Ed è tramite un breve tweet che MuscleNerd, membro onorario del Dev-Team, ci informa che, dopo un po’ di lavoro, sono riusciti a recuperare il codice sorgente di redsn0w, il programma in grado di eseguire il Jailbreak negli iPhone ed iPod Touch montando un firmware originale sul proprio dispositivo.

Il metodo sicuramente non è veloce come blackra1n ma, tuttora, moltissime persone lo preferiscono al programma rilasciato da GeoHot alcuni mesi fa. Redsn0w verrà riscritto, sarà compatibile con il firmware 3.1.2 e verrà rilasciato per Windows, Mac e Linux. La domanda che si pongono in tanti sarà questa: sbloccherà gli iPod Touch di terza generazione? E per quanto riguarda gli iPhone 3GS con nuovo iBoot? La risposta alle due domande è, quasi sicuramente, no ma non ci resta che attendere per vedere che cosa il Dev-Team ci riserva di nuovo questa volta.