iPhone

Apple elimina oltre 5000 Applicazioni con sfondo sessuale dall’AppStore: Ecco le Regole

Ormai sono oltre 5000 le applicazioni che Apple ha deciso di rimuovere dall’AppStore a causa delle nuove regole sui contenuti sessuali più o meno espliciti. Jon Atherton è riuscito a parlare con Apple, ottenendo maggiore chiarezza su tutti i contenuti che un’applicazione NON deve avere per continuare ad essere venduta in AppStore.

  1. Immagini di donne in bikini (non sono ammesse nemmeno quelle in collant)
  2. Immagini di uomini in costume
  3. Sagome particolari che lasciano intuire dell’altro
  4. Insinuazioni o connotazioni relative al sesso
  5. Qualsiasi contenuto esplicito che in qualche modo possa risultare “eccitante”

Sono molti gli sviluppatori amareggiati da questa scelta ed infatti Atherton ha terminato la conversazione dicendo “Complimenti Apple, con questo comportamento non fai altro che far sembrare migliore la Microsoft”.

Continua a leggere..

Lascia un commento

Continua a leggere con l'Infinite Scrolling


Queste linee blu separano gli articoli. Continua a scorrere la pagina per visualizzare l'articolo precedente.

Back to top button
Close
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo.

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!