Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

Apple, Google, Facebook e altre 94 società tech si oppongono all’esecutivo di Trump sull’immigrazione
Apple

Apple, Google, Facebook e altre 94 società tech si oppongono all’esecutivo di Trump sull’immigrazione 

Un totale di 97, incluse Apple e altre grandi società tech della Silicon Valley, si sono formalmente opposte all’ordine esecutivo sull’immigrazione presentato dal neoeletto presidente degli Stati Uniti d’America Donald Trump.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Il documento, che va a supportare una causa avviata negli stati del Minnesota e di Washington, è stato depositato presso la Corte d’Appello del 9th Circuit. Come probabilmente saprete, l’esecutivo di Trump impedisce ai cittadini di Iran, Iraq, Libia, Somalia, Sudan, Siria e Yemen di entrare negli USA. Le proteste non sono di certo mancate, e le società impegnate nel settore tecnologico non potevano non esporsi.

Tra i firmatari spiccano i nomi di Apple, Google, Microsoft, Facebook, eBay, Netflix, Intel e Twitter. Non hanno invece preso parte a quest’opposizione altre grandi firme, come Amazon, HP e Yahoo. A tal proposito però ricordiamo che Jeff Bezos, il CEO di Amazon, sta già sostenendo una causa simile, sempre in opposizione dell’esecutivo.

Nel testo presentato dalle società si legge:

Gli immigrati hanno effettuato alcune delle più grandi scoperte della Nazione, e hanno dato vita a molte innovative ed iconiche società. L’America da tempo riconosce l’importanza di proteggere noi stessi contro coloro che vogliono danneggiarci. Ma lo ha fatto tenendo fede al nostro impegno di accogliere gli immigrati – aumentando allo stesso tempo i controlli sulle persone che entrano nel nostro paese.

Via | 9to5Mac

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.