Scarica la nostra App

iSpazio app

Resta in contatto con noi

Ascolta il nostro Podcast

ispazio podcast

Subscribe Now

* You will receive the latest news and updates on your favorite celebrities!

Trending News

iPhone

Multitouch Data Fusion: il nuovo brevetto Apple con riconoscimento visivo, vocale e tattile 

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Apple ha depositato un nuovo brevetto chiamato Mutitouch Data Fusion che offrirà un’esperienza innovativa nel campo delle comunicazioni, che si abbinerà sopratutto ai Notebook. E’ ideato da Wayne Westerman e John Elias di Fingerworks e di seguito analizziamo alcune caratteristiche:

  • Riconoscimento Vocale
  • Riconoscimento delle dita
  • Riconoscimento dello sguardo
  • Riconoscimento delle espressioni facciali e del movimento del dispositivo
  • Riconoscimento Biometrico (basato sulla temperatura corporea, del battito cardiaco, del colore della pelle, della grandezza della pupilla etc)

Il riconoscimento Vocale:

Supporterà direttamente il multitouch che di default ci consentirà di ingrandire o ruotare le immagini, ma che tramite un comando vocale potrebbe farci inserire del testo o cambiare colore, migliorando sensibilmente il risultato finale e riducendo i tempi di lavoro.

Il riconoscimento delle dita:

Usando la WebCam integrata (iSight) è possibile migliorare l’esperienza tattile analizzando il movimento delle dita e quindi fornendo risultati più accurati per quanto riguarda i “tasti virtuali” che andremo a premere.

Lo Sguardo:

Con il riconoscimento dello sguardo, il sistema sarà in grado di percepire comandi ed eseguire azioni a seconda della direzione in cui guardiamo!

Riconoscimento delle espressioni facciali:

Considerando le espressioni presenti sul vostro viso, il sistema sarà in grado di percepire la frustazione ed in tal caso accetterà piccoli errori, correggendoli automaticamente. Ad esempio se userete 3 dita per lo scroll anzicchè due, il computer accetterà ugualmente il comando.

Ovviamente questo è un documento ufficiale ma c’è da dire che i brevetti vengono depositati diversi anni prima di essere realizzati, e decisametne per vedere tutto questo bisognerà attendere.. parecchio!

[Fonte]

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Related posts

Commenti

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.