Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

iPhone

Steve Jobs: per la pornografia rivolgetevi ad Android

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Steve ormai ha preso la mano a rispondere alle varie mail che riceve, ed è proprio in risposta ad un utente, Mattew Browning, che Steve ha suggerito all’utente che se è interessato alla pornografia può rivolgersi ad Android.

Vi abbiamo parlato tempo fa della decisione di Apple risalente a Giugno 2009 di eliminare tutte le applicazioni a sfondo sessuale o pornografico dall’AppStore, ed è proprio riguardo a questo che il signor Browning ha chiesto a Steve, il motivo di questa decisione.

Di seguito vi proponiamo la lettere interamente tradotta dai ragazzi di Melablog:

Steve,
mi sono convertito ai prodotti Apple dall’annuncio dell iPhone 3G. (I miei amici avevano provato a convincermi per anni.) Da allora ho comprato 4 iPhone, 2 computer, numerosi router e vari altri prodotti. Sfortunatamente, sto realmente iniziando ad avere divergenze filosofiche con la tua compagnia. Sempre più Apple sta determinando per i suoi utenti a quali contenuti possono accedere. Per esempio, bandire l’app comica di Mark Fiore (perché è satira politica) o bloccare ciò che Apple considera essere porno.Sono totalmente d’accordo nel mantenere il porno fuori dalla portata dei bambini. Sono anche a favore dell’assicurare che certi contenuti non devono essere visti a meno che non lo si voglia. Però… i filtri famiglia esistono per questo. Inserisci questi tipi di app in categorie e permetti loro di essere bloccate dai genitori che lo desiderano.

Il ruolo di Apple non è essere una polizia morale – il ruolo di Apple è di disegnare e produrre gadget molto cool che fanno quello che l’utente vuole che facciano.

Grazie per l’attenzione

-Matthew

Ed ecco la risposta di Steve:

L’app di fiore sarà presto nello store. È stato un errore. In ogni modo, crediamo di avere la responsabilità morale di mantenere il porno lontano dall’iPhone. Quelli che vogliono del porno, possono pure comprare un Android.

Quindi ormai la decisione sembrà piuttosto decisa, e se siete interessati all’ambito sessuale il consiglio di Steve è quello di passare ad Android.

Contenuto bloccato. Devi accettare i cookies per visualizzare questo contenuto.

Continua a leggere..

Back to top button
Close

Stai utilizzando un AdBlocker


iSpazio è un portale gratuito, supportato da Pubblicità. Non faremo mai pagare i nostri utenti per leggere le Notizie.

Le pubblicità su questo Blog non sono mai state di tipo invasivo e sono davvero poche, posizionate in maniera tale da non arrecare disturbo. Qui NON TROVERAI MAI Pubblicità Video, Pubblicità con riproduzione automatica oppure Pubblicità che si sovrappongono allo schermo!

Per tutti questi motivi, ti invitiamo a disattivare il tuo AdBlocker soltanto su questo sito per continuare la navigazione. Grazie di cuore!

Informativa

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.