UFFICIALEL’Apple Campus 2 si chiamerà Apple Park, verrà inaugurato ad Aprile ed il teatro sarà dedicato a Steve Jobs

Apple ha appena annunciato ufficialmente che il nuovo quartier generale sarà aperto ai dipendenti a partire da Aprile ed inoltre con l’occasione ha svelato il suo nuovo nome: Apple Park.

Apple ha annunciato oggi che l’Apple Park, il nuovo campus di Apple da ben 175 acri, sarà pronto per i dipendenti a partire da Aprile. Il processo implicherà uno spostamento di circa 12000 dipendenti che impiegherà circa 6 mesi per il totale trasferimento, inoltre la costruzione delle strutture e dei parcheggi è programmata per essere continuata durante l’estate.

 

Steve Jobs il 24 Febbraio avrebbe compiuto 62 anni e per onorare la sua memoria Apple ha deciso di dedicare il teatro proprio a lui, si chiamerà infatti Steve Jobs Theater. Sarà aperto a fine anno e sarà un auditorium composto da 1000 sedute e alto circa 6 metri da terra composto da pareti di vetro, il diametro della struttura sarà di 50 metri circa con un tetto in fibra di carbonio metallico. Lo Steve Jobs Theater è situato in cima ad una collina, uno dei punti più alti dell’Apple Park, dove si affaccia all’edificio principale.

L’Apple Park includerà un centro visitatori aperto al pubblico con un Apple Store ed un cafe, un centro fitness esclusivo per tutti i dipendenti Apple, un centro di ricerca e sviluppo e lo Steve Jobs Theater. Il parco offrirà la possibilità ai dipendenti di camminare o correre per oltre 3 chilometri, oltre ad un frutteto, un prato ed uno stagno all’interno dell’anello dell’Apple Park.

Apple in occasione ha pubblicato un video durante la costruzione dell’Apple Park, durante e a fine costruzione, che potete visionare qui sopra.

Apple ha appena annunciato ufficialmente che il nuovo quartier generale sarà aperto ai dipendenti a partire da Aprile ed inoltre…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
12
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: