Apple nega le ferie agli impiegati negli Apple Store: in arrivo un nuovo prodotto? | Rumors

Secondo quanto riportato da AppleInsider, Apple starebbe negando la possibilità di andare in ferie agli impiegati negli Apple Store, o almeno per i primi mesi del 2011. Sono in arrivo nuove sorprese da parte di Apple?

Gli impiegati non potranno andare in ferie per l’ultima settimana di Gennaio e le prime due di Febbraio, mossa che potrebbe far pensare a un nuovo prodotto in arrivo.

Secondo le esperienze degli impiegati, negare le ferie per un periodo come quello solitamente è indice di un nuovo importante prodotto in arrivo, ad esempio un nuovo iPhone. Non sono state però divulgate informazioni di nessun tipo da parte di Apple riguardo al motivo di questo “blackout”.

Tempo fa un impiegato dichiarò di aver ricevuto la possibilità di andare in ferie per l’intero mese di Gennaio, dichiarazione che andrebbe in diretto conflitto con l’attuale negazione da parte di Apple.

Secondo dei precedenti rumors, a Gennaio dovrebbe essere presentato il nuovo iPhone CDMA. Come sempre, però, Apple non ha ufficializzato nulla riguardo questo nuovo iPhone, ne tantomeno ha comunicato alcunché agli impiegati.

Un iPhone CDMA, quindi, potrebbe essere il candidato migliore per prendere il posto di nuovo prodotto in arrivo, e giustificare così questa sospensione delle ferie.

Un’altra possibilità, però, sarebbe il nuovo modello di iPad, il quale (secondo il ciclo annuale di rinnovamento dei prodotti Apple) dovrebbe essere presentato agli inizi di Febbraio.

Al momento non si hanno ulteriori informazioni, ma se ci saranno novità vi aggiorneremo come sempre.

Via | AppleInsider

Secondo quanto riportato da AppleInsider, Apple starebbe negando la possibilità di andare in ferie agli impiegati negli Apple Store, o…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: