Con iOS 4.3 Apple potrebbe lanciare un nuovo servizio di streaming! | Rumors

Con il rilascio della Beta 2 di iOS 4.3, vi stiamo aggiornando continuamente con tutte le novità introdotte in questa nuova versione per i developer. In particolare nel punto 4 vi abbiamo parlato di un messaggio di errore particolare, che si verifica quando l’iDevice non è connesso ad internet tramite WiFi e si accede al menù Impostazioni > Immagini. Questo semplice pop-up farebbe pensare ad un nuovo servizio di streaming legato a MobileMe.

Infatti, dopo un’analisi dei file di sistema, i ragazzi di 9to5mac hanno formato un’ipotesi sul funzionamento di questo possibile nuovo servizio, che potrebbe prendere il nome di “Photo Stream” e/o “Media Stream”, di cui sono presenti diversi riferimenti nella Beta 2.

Ecco quanto affermato:

Analizzando diversi alert e file plist, sembrerebbe che Apple permetterà agli utenti di impostare un servizio chiamato Photo Stream, con cui si potranno invitare amici e parenti. Inoltre è probabile la presenza di alcune preferenze per la privacy, in modo da poter scegliere chi è autorizzato a visualizzare i nostri file.

Media Stream potrebbe essere legato direttamente a Find My Friends nonchè una parte forse gratuita di MobileMe, con cui si potrà scegliere di visualizzare le fotografie dei vostri amici anche tramite la geolocalizzazione.

Guardando l’SDK sembrerebbe che Media Stream portà essere utilizzato anche da applicazioni di terze parti, come avviene già per AirPlay.”

Vi ricordiamo che le varie novità delle versioni beta potrebbero essere rimosse in quella finale. Va quindi considerato come un rumors. Nel caso in cui diventasse realtà, questa funzionalità, insieme a Find my Friends, porterebbe introdurre interessanti novità in MobileMe, come accennato dallo stesso Steve Jobs.

Staremo a vedere.

Via | Gizmodo

Con il rilascio della Beta 2 di iOS 4.3, vi stiamo aggiornando continuamente con tutte le novità introdotte in questa…

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: