E’ Ufficiale: Nokia e Microsoft si alleano e creano un Terzo Ecosistema. Tutti i dettagli in un solo articolo. [Aggiornato x2]

I rumors dei giorni scorsi sono finalmente stati ufficializzati. Da oggi ha inizio una nuova collaborazione tra Nokia e Microsoft. Il primo fornirà i telefoni, il secondo il sistema operativo ed altri servizi: Nasce cosi quello che Nokia definisce “il Terzo Ecosistema”.

Quando due colossi del genere decidono di unire le forze, le aspettative diventano veramente grosse.

L’alleanza era già prevista da molto tempo, ma si è preferito attendere che entrambe le società arrivassero a produrre qualcosa di veramente valido e definitivo, adatto sia agli sviluppatori che ai semplici consumatori. Fondendo le altissime conoscenze e le competenze delle due società, si ottengono ottimi prodotti dal punto di vista hardware, ed un’ottima capacità di realizzazione di nuovi software, compreso il sistema operativo. E’ questo il “Terzo Ecosistema”.

Microsoft offrirà ai nuovi telefoni il sistema operativo Windows Phone, con servizi aggiuntivi quali Bing, Xbox Live ed Office. Nokia invece, non si limiterà a fornire gli smartphone sui quali montare il sistema operativo, ma lavorerà proprio su un hardware migliore, adatto a sfruttare al massimo tutte le potenzialità dell’OS.

I piani della società, secondo quanto affermato dal CEO, sono quelli di guidare e definire il futuro della piattaforma. Anche dal punto di vista software infatti troveremo diverse ottimizzazioni ed implementazioni di nuovi linguaggi. Nokia aiuterà anche i Windows Phone ad avere una maggiore e più rapida diffusione in molti più Paesi ed accordi con diversi operatori.

I Nokia Windows Phone, utilizzeranno le Ovi Maps, come navigatore gratuito ed anceh l’SDK per la creazione di nuove applicazioni verrà aggiornato per supportare i nuovi linguaggi forniti dall’aiuto di Nokia.

Riassumendo:

  • Nokia utilizzerà Windows Phone come principale strategia di marketing per i prossimi smartphone, introducendo alcune innovazioni nel software, come ad esempio quello dell’immagine, in cui Nokia è leader da anni.
  • Nokia aiuterà a guidare il futuro dei Windows Phone. Il contributo sarà importante sia dal punto di vista del design hardware, sia quello del linguaggio supportato, senza contare il fatto che Nokia riesce a vendere dispositivi in ogni Paese con o senza accordi operatore, quindi la diffusione sarà sensibilmente più ampia.
  • Nokia contribuirà anche nello sviluppo di nuove applicazioni per l’evoluzione dei prodotti mobile.
  • Bing sarà il motore di ricerca predefinito di tutti i Nokia, e garantirà l’accesso a moltreplici servizi. Anche il Microsoft adCenter verrà integrato, permettendo di visualizzare le pubblicità sui dispositivi mobile.
  • Nokia Maps diventeranno il motore principale del servizio Mapping di Microsoft. Ad esempio, Maps verrà integrato nel motore di ricerca di Bing e nell’adCenter per la ricerca dei locali e così via.
  • Il Microsoft Development Tool verrà utilizzato anche per creare applicazioni compatibili con i Nokia Windows Phone, permettendo agli sviluppatori di realizzare software adatti e potenti.
  • Le applicazioni Nokia e gli altri contenuti, verranno integrati nel Microsoft Marketplace

I rumors dei giorni scorsi sono finalmente stati ufficializzati. Da oggi ha inizio una nuova collaborazione tra Nokia e Microsoft….

Mi Piace
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: