SonyEricsson Xperia Arc: il sottilissimo smartphone provato da iSpazio | MWC 2011

Come tutti saprete, oggi Sony Ericsson ha presentato il nuovo Xperia Arc, splendido terminale che presto potremo trovare in commercio. Al Mobile World Congress di Barcellona abbiamo avuto modo di provarlo in anteprima e testarne le potenzialità.

Il dispositivo da noi provato era ovviamente ancora un prototipo, leggermente scattoso ed instabile. La versione finale del software dovrebbe essere priva di problemi e sicuramente più fluida. La prima cosa che notiamo sono le dimensioni, i suoi 8.7mm di spessore (nella parte centrale) lo rendono attualmente uno dei terminali più sottili al mondo, ed inoltre il dispositivo è estremamente leggero ma allo stesso tempo molto maneggevole e comodo da impugnare.

Eccovi una veloce videoprova che abbiamo realizzato durante l’evento SonyEricsson:

La nuova interfaccia è maggiormente personalizzabile rispetto alla precedente e sarà possibile sd esempio selezionare l’ordine e la disposizione delle icone sulla home screen attraverso delle regole, funzione che può risultare veramente utile per via della possibilità di ordinarle per data di installazione.

Lo schermo è il vero punto di forza di questo Arc, grande e luminoso, ci ha piacevolmente lasciati a bocca aperta. Oltre questo, abbiamo testato la fotocamera da 8mp con alcuni scatti al buio che non ci hanno particolarmente entusiasmato. Funzionale ed utile la modalità “smile detection”.

In conclusione possiamo affermare che questo Xperia Arc è un dispositivo dalle grandi potenzialità. Se verranno risolti alcuni piccoli bug ancora presenti e resa più fluida la navigazione tra le varie schermate, potrebbe risultare una vera rivelazione.

Come tutti saprete, oggi Sony Ericsson ha presentato il nuovo Xperia Arc, splendido terminale che presto potremo trovare in commercio….

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: