iMac Pro avrà un un A10 Fusion come coprocessore ARM per garantire ulteriori funzionalità

Il lancio di HomePod è slittato all’anno prossimo ma c’è ancora un nuovo prodotto Apple in arrivo entro la fine dell’anno e si chiama iMac Pro.

Sarà il computer più potente mai realizzato dall’azienda ed oggi si è scoperto che oltre ad un processore x86 troveremo un coprocessore ARM che tra l’altro conosciamo già molto bene perchè si tratta dell’A10, montato su iPhone 7 e 7 Plus.

Apple utilizzerà l’iMac Pro come esperimento per testare l’effettivo funzionamento di un processore ARM su un computer. Già da diverso tempo si vociferava dell’intenzione dell’azienda di passare ad ARM ma qui si va oltre: l’iMac Pro integrerà l’A10, sviluppato completamente da Apple per occuparsi di una serie di processi minori e per rendere possibile anche la funzione “Ehi Siri”.

Da quanto emerso dalla documentazione, sembra che questo chip resterà costantemente attivo, ed è proprio questo che permetterà ad “Ehi Siri” di funzionare. Inoltre Apple potrà testare l’architettura ARM sui Mac senza dare noia agli sviluppatori nè creare problemi con le applicazioni.

Potenzialmente questa novità su futuri Mac potrebbe perfino permettere alle applicazioni iOS disponibili in App Store di funzionare sul computer, dando così nuova linfa vitale al sistema operativo desktop oltre ad un estremo senso di continuità e praticità.

I MacBook entry level del futuro potrebbero essere basati su applicazioni iOS e processori ARM. Non sappiamo ancora quali saranno effettivamente le intenzioni future dell’azienda ma di certo l’iMac Pro segnerà un altro grosso cambiamento ed anche questo computer, come l’iPhone X, sarà il più costoso di sempre.

Il lancio di HomePod è slittato all’anno prossimo ma c’è ancora un nuovo prodotto Apple in arrivo entro la fine…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
52
Se questo articolo ti è piaciuto, seguici su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter e su Instagram, pronti a sorprenderti con belle foto. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in:
Prima di commentare, leggi il Regolamento. Se commenti, dichiari di aver letto ed accettato tutte le nostre regole sulle discussioni nel nostro Blog.