iOS 5 su iPhone 3GS: Ecco alcune limitazioni

Molti possessori di iPhone 3GS si saranno chiesti se quest’autunno, data di uscita di iOS 5, avranno la possibilità di sfruttare a pieno tutte le funzionalità presentate ieri da Apple. Tutti voi, infatti, ricorderete che all’uscita di iOS 4 Apple dichiarò esplicitamente la possibilità di utilizzare tale versione anche su iPhone più datati, quindi con hardware meno potente, ma con molte limitazioni alle novità. Quali sono dunque le differenze fra iOS 5 su iPhone 4 e iPhone 3GS?

I ragazzi di 9to5Mac hanno cercato di trovare una soluzione a questo quesito, seguendo in rete i commenti degli utenti e provando a verificare alcuni dettagli con i loro dispositivi. Ecco cosa sono riusciti a ricavarne:

Funzioni pienamente compatibili su iPhone 3Gs:

  • Centro Notifiche;
  • Widget su Centro Notifiche;
  • Integrazione con Twitter;
  • Griglia durante l’utilizzo della fotocamera;
  • Modifica impostazioni luminosità durante esposizione;
  • Reading List di Safari è presente;

Funzioni non compatibili su iPhone 3Gs:

  • Filtri occhi rossi;
  • Possibilità modifica immagini;
  • Barra Reader in Safari;
  • Funzioni lettore feed;
  • Opzione per Foto in HDR (prevedibile)

Al momento queste sono le differenze segnalate. Se qualcuno di voi è riuscito ad installare sul proprio 3Gs la nuova beta di iOS 5 e ha riscontrato delle mancanze rispetto alle novità segnalate dalla stessa Apple, può farcelo sapere attraverso i commenti in modo da ampliare questa lista ed avere un quadro più completo sulle incongruenze.

Via | 9To5Mac

 

Molti possessori di iPhone 3GS si saranno chiesti se quest’autunno, data di uscita di iOS 5, avranno la possibilità di…

Reaction
Mi Piace Love Haha Wow Sigh Grrr
Se questo articolo ti è piaciuto, ti consigliamo di seguirci su Telegram per restare sempre aggiornato su temi simili oppure su Facebook. Ci trovi anche su Twitter, dove leggerai tutti i titoli dei nostri articoli, proprio come tramite gli RSS. Iscriviti infine al nostro canale YouTube per non perderti i nostri video!
Pubblicato in: